logo
  • it
  • en

Articoli

Domande e Risposte – Nefesh

Al giorno d’oggi, sono poche le band a risultare originali nel progressive metal. Molti infatti si limitano a copiare i Dream Theater, e tantissimi si affidano solo alla tecnica, sacrificando però l’espressività, il che genera album freddi e senza sapore. Per fortuna c’è anche chi riesce ad avere un suono personale: è il caso dei Nefesh di Ancona. Il pregio principale del loro terzo album Contaminations è proprio il genere, un prog metal non convenzionale e con tanti spunti di originalità, come ho scritto nella recensione. […]

Alla Ricerca di noi stessi: Kurt Cobain vs Andres Segovia

Kurt (1967 – 1994), Segovia (1893 – 1987) Inizio a scrivere questo post con il sorriso che mi genera il titolo stesso. Per giustificare la presenza di questi due nomi, sicuramente agli antipodi per quanto riguarda tutto l’approccio alla musica, cito la celebre frase nell’intervista che Chuck Crisafulli fece per la rivista Fender Frontline Magazine  nel 1994 a Kurt Cobain. CHUCK: “Is it always a pleasure for you to crank up the guitar, or do you ever do battle with the instrument?” KURT: “The battle is the pleasure. I’m the first […]

Nefesh: “Oggi tutti fanno tutto. Il punto di equilibrio si è rovesciato”

Capita spesso che le band meno conosciute debbano scendere a compromessi per suonare dal vivo, intendo farlo gratis o pagare…cosa ne pensate? Boom. Domanda infinita. Domanda semplice, quindi di complessa risposta. Astraendoci dal contesto socio/economico la risposta sarebbe che pagare per suonare è una tragedia. Punto. Ci dovrebbe essere un minimo salariale per singolo musicista a concerto eseguito da cui iniziare a ragionare. Ma scendendo nella realtà odierna ci sono dei dati di fatto con cui confrontarsi imprescindibili, che fanno […]

Intervista a Luca Lampis di Andrea Aguzzi su Blog Chitarra e Dintorni

Quando hai iniziato a suonare al chitarra e perché? Ho iniziato a suonare la chitarra quando ero in seconda elementare perché in casa avevo una vecchia chitarra classica Eko che mio padre e mia madre avevano preso quando un negozio di strumenti stava chiudendo e svendevano tutto. A loro piacque la forma e la comprarono, nessuno dei due ci fece mai una nota. Io quando ero a casa da solo delle volte la tiravo fuori dalla custodia e provavo ad […]

La cura delle unghie

La cura delle unghie è, in un certo senso, una pratica maggiormente approfondita dai chitarristi “classici” piuttosto che da quelli “elettrici” o “acustici” (tre definizioni di tipologie di approccio alla chitarra al limite del penoso ma ancora efficaci a far capire di cosa sto parlando). Questo perché nella chitarra classica si trova ancora un mondo perlopiù scevro da amplificazioni e totalmente acustico. Infatti gli specialisti della chitarra acustica suonano al 98% con amplificazioni andando a curare in modo estremamente approfondito […]

LA CULTURA E’ UNA SALSICCIA

Un amico stava preparando un comunicato stampa riguardante un evento che stava organizzando con gruppi da far suonare, poesie e presentazione di alcune specialità gastronomiche locali e io lo stavo aiutando a scrivere. Ad un certo punto nel mentre che parlavo ad alta voce per fargli sentire cosa stavo scrivendo dissi:   “…tutto ciò per dare vita ad un evento culturale che coinvolgerà…” e lui dall’altra stanza prese ad urlare come un pazzo a cui hanno tolto la libertà   […]

SONO UN “HAND-I(n)-CAP-pato

Porto gli occhiali da anni. Li ho sempre avuti stretti, fini. Sono miope. Per chi non lo sapesse essere miopi permette di vedere bene, senza problemi, da vicino (quanto vicino poi dipende dal livello di miopia che si ha) e male da lontano. Quindi con gli occhiali il mondo si vede bene solo nella parte in cui ci sono le lenti. Questo significa che sopra, sotto, a destra e sinistra e obliquamente si vede tutto sfuocato. Se si sta a […]

Fingerstyle, la mano destra del Chitarrista

La parola “fingerstyle” è una parola il cui significato si dirama a così tanti campi che è difficile definirli tutti con precisione e certezza. Ad ogni modo dicendo “finger style” stiamo parlando di quello stile che prevede l’uso delle dita della mano destra per suonare la chitarra e non il plettro. In questo articolo riferirò il termine al mondo della chitarra classica con repertorio e impostazione “classica” (anche qui ci sarebbe tanto da dire riguardo l’uso di questo termine ma […]